La mia storia Tra realtà e finzione, vite di uomini comuni colte nell’istante in cui si compie la Storia.
01 // 03 // Cicoria arcobaleno

Maurizio Selcioni è un avvocato romano di mezza età. Ha una bella casa, una moglie di buon cuore, Laura, un figlio di vent’anni, Alberto, e un’amante discreta, Claudia. Un giorno di luglio del 1994, però, la sua vita si capovolge: è il testimone involontario del primo Gay Pride ufficiale italiano. E farà una scoperta che cambierà il suo modo di vedere le cose.

«Se becco quello che una volta ha detto: “cerco un attimo che valga una vita”, giuro che lo prendo a mazzate. Io voglio una vita piena di attimi, e basta. Una vita in cui tutti quelli che conoscono sono attori di contorno. Spazio e riflettori all’unica star: io. Mi chiamo Maurizio Selcioni, e questa è la mia storia».

Credits

Un programma ideato e raccontato da Giacomo Zito
Scritto da Giuseppe Paternò Raddusa
Sound design di Sara Varricchione
Produzione Sofia De Bartolomeis