La mia storia Tra realtà e finzione, vite di uomini comuni colte nell’istante in cui si compie la Storia.
01 // 07 // Amore a rendere

Dario Mantovi è uno scrittore separato da dieci anni. Il suo lavoro di traduttore non è mai decollato. I ragazzi sono diventati grandi. A 45 anni decide di lasciare l’Italia e di fare come fanno molti giovani: prendere una stanza in condivisione con altri ragazzi. Solo che lui ha 45 anni. La Gran Bretagna lo accoglie. Immediatamente ottiene le prime collaborazioni con aziende di traduzione. Lo stato gli apre subito la partita Iva. Esiste. È riconosciuto. Adesso ha un appartamentino in città e un conto corrente discreto. Frequenta Rebecca, una donna di 48 anni separata, broker immobiliare che vive a Dorking, nel Surrey e con la passione per la scrittura, conosciuta attraverso la lettura di On Writing di Carver. Sta prendendo una decisione importante: lasciare l’appartamento in zona 2 a Londra e andare a vivere con Rebecca. Ma il referendum cade su di lui come una mannaia. Come potrà rinnovare il suo permesso, visto che è una partita iva e non ha più diritto di libero transito in UK? Una via d’uscita ci sarebbe: sposare subito Rebecca. Ma questo innesca una spirale di sospetto sulla loro relazione. Rebecca diventa scostante. Dario entra in panico e scopre che la donna è ancora sposata. Ciò che non è stato ancora detto diventa la crepa della loro relazione. Allo Spitafield Market Dario medita sul suo futuro e sugli errori commessi. Incontra Allegra, un’italiana con il libro di Carver in mano. Edizione italiana. Un nuovo inizio?

Credits

Un programma ideato da Giacomo Zito

Interpretato da Roberto Benfenati

Scritto da Giacomo Zito

Sound design di Sara Varricchione

Produzione Sofia De Bartolomeis